LA CATTEDRALE SUL LAGO

03_facciata 04a_guglie 05_navata 05a_crocifisso 06_arazzo 07_lampada 09_cupola 11_assunta 12_cristo_risorto_header

Orario Messe

Sabato e vigilie

18.30

Festivi

8.00 - 10.00 - 12.00
17.00 -  19.00
20.30 (Lug.-Ago.)

Feriali

8.00 - 9.00
10.00 (San Giacomo | Giu.-Ott.)
18.30

Calendario

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
10
11
12
18
19
20
22
24
26
27
28

"Il Sacramento della Riconciliazione ha bisogno di ritrovare il suo posto centrale nella vita cristiana; per questo richiede sacerdoti che mettano la loro vita a servizio del «ministero della riconciliazione» (2Cor 5,18) in modo tale che, mentre a nessuno sinceramente pentito è impedito di accedere all’amore del Padre che attende il suo ritorno, a tutti è offerta la possibilità di sperimentare la forza liberatrice del perdono.
[...] In forza di questa esigenza, perché nessun ostacolo si interponga tra la richiesta di riconciliazione e il perdono di Dio, concedo d’ora innanzi a tutti i sacerdoti, in forza del loro ministero, la facoltà di assolvere quanti hanno procurato peccato di aborto."

Lettera Apostolica del Santo Padre Francesco, Misericordia et misera

Il Capitolo della Cattedrale, accogliendo questo invito del papa nella sua lettera apostolica dopo il Giubileo, intende rinnovare il suo impegno quotidiano a servizio del ministero della Penitenza sacramentale. Per questo:

  1. confessioni ogni giorno, dalle 8.00 alle 19.00;
  2. in alcuni momenti significativi dell'anno liturgico proporremo le Giornate della Riconciliazione:

Monsignor Mario Delpini, vescovo ausiliare di Milano e segretario della Conferenza episcopale lombarda, ha riassunto in dieci punti cosa non si deve fare, o meglio le «regole» da seguire per avere la certezza che la Confessione non serva niente.

Per essere sicuri che la confessione non serva a niente si devono applicare le seguenti regole (anche non tutte, ne bastano alcune):

1. Confessare i peccati degli altri invece che i propri (e confidare al confessore tutte le malefatte della nuora, dell’inquilino del piano di sopra e i difetti insopportabili del parroco, dopo aver accertato che il confessore non sia il parroco).

Il Capitolo della Cattedrale unitamente ai familiari e alle Suore del Valduce annunciano che mons. Felice Morelli, canonico onorario della Cattedrale, è tornato alla casa del Padre.

Lo affidiamo alla misericordia della Santissima Trinità e alla materna protezione della Vergine Maria che fino all'ultimo respiro ha invocato con tanto affetto.

Lunedì 13 febbraio, alle ore 10.30, accoglieremo le sue spoglie in San Giacomo.

Martedì 14, alle ore 10.00, celebreremo le esequie in Cattedrale. La salma sarà tumulata a Triangia (SO), suo paese natale.

I sacerdoti che desiderano concelebrare si trovino in San Giacomo alle ore 09.40.

Contatti

Chiesa Cattedrale di Como

Via Maestri Comacini, 6
22100 Como CO

Tel. (+39) 031.3312275
info@cattedraledicomo.it

Orario di apertura

Domenica e Festivi

07.30 - 21.30

Lunedì - Sabato

07.30 - 19.30

Diocesi di Como

Usiamo i cookie - anche di terze parti - per consentirti un migliore utilizzo del nostro sito web. Se vuoi saperne di più o negare il consenso leggi l'informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.