Voci Bianche del Duomo

Il “Coro Voci Bianche del Duomo di Como” nasce il 31 agosto 2016, solennità di Sant’Abbondio, patrono della città e diocesi di Como, su auspicata volontà dell’allora vescovo, mons. Diego Coletti, grazie alla sinergia tra il Capitolo della Cattedrale, nella persona dell’arciprete, mons. Flavio Feroldi e l’Accademia di Musica “G. Pasta” di Como. Come tale, è da considerare principalmente in funzione della liturgia della Cattedrale, senza escludere, anzi auspicando anche una autonoma attività concertistica. Il coro “Voci bianche del duomo di Como” viene anche inteso come un valido bacino di nuove leve per la Cappella musicale del Duomo.

Il coro è diretto, dalla sua istituzione, dal m°Antonello Rizzella, ed accompagnato, sugli organi della Cattedrale o al pianoforte, dal m° Lorenzo Pestuggia. Al direttore del coro si affiancano in maniera stabile:

  • una “guida spirituale”, nominata dal Capitolo della Cattedrale, alla quale è affidata la formazione catechistica e liturgica dei coristi, introducendoli al senso del culto cristiano, nei suoi tempi, segni e contenuti principali, e aiutandoli ad assumere un comportamento adeguato all’ambiente della Cattedrale;
  • un “assistente”, eventualmente scelto tra i genitori dei coristi, incaricato degli aspetti organizzativi, della sorveglianza, e di ogni esigenza pratica dei coristi, durante le prove e le esecuzioni.

Il coro è formato mediante il reclutamento di bambini e ragazzi, di entrambi i sessi, in età compresa tra i 7 e i 14 anni, tenendo conto dell’eventuale muta della voce.

Gli aspiranti coristi, dopo un’audizione davanti a una apposita commissione, saranno ammessi alla frequentazione del corso preparatorio, al termine del quale, a giudizio del direttore del coro, potranno diventare cantori effettivi.

L’inizio dell’attività annuale del coro è prevista a partire dal mese di settembre.

Le lezioni-prove si tengono al martedì presso la sede della Cappella Musicale del Duomo in via Grimoldi 3 (presso il palazzo Vescovile) con la seguente strutturazione:

  • 16.30/17.30 Corso preparatorio
  • 17.00/18.30 Prova coro effettivo

Dalle 17.00 alle 17.30 i due gruppi canteranno insieme, per favorire la conoscenza reciproca e l’apprendimento peer to peer; si lavorerà sull’apprendimento di nozioni musicali (e non) utili all’attività del cantore (ad es.: tecniche di respirazione e vocalità, esercitazioni logopediche finalizzate al canto, lettura musicale, postura corporea da tenere durante i concerti o le celebrazioni liturgiche).

Per contatti o informazioni: